Giardino d’inverno

Giardino d’inverno spoglio,

abbandonato, spazio vuoto

del pensiero.

Rami secchi, ricoperti di

gelida brina, rancori mai sopiti.

Aiuole nascoste da cumuli di neve,

l’anima errante ti chiama a gran voce.

Speranze e rinascite nascoste,

in attesa del raggio tiepido.

 

 

 

oddonemarina immagine web

Pubblicità

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Giardino d’inverno

  1. jalesh ha detto:

    Tutto tace tutto sommerso dalla neve e dal ghiaccio tutto in letargo aspettanto un raggio di sole….splendidi versi. Brava ❤

  2. Tiferett ha detto:

    Bellissima ma attendo il calore del sole

  3. Finotti Renato ha detto:

    Bellissimo il finale: Ma sempre la stessa voglia. Quella di gridare colori, di sbocciare dentro.
    E fuori. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...