Nebbie della disperazione

Mi hai detto addio
quel giorno senza parlare,
il tuo sguardo debole
faro, di luce soffusa.
Ma nel tuo ultimo
bacio, il ricordo stagna
“e bevevo il tuo fiato,
dolcissimo veleno”.
Uccidendo quel sentimento
che mi trascina  nelle nebbie
della disperazione.

oddonemarina – immagine web

incipit: -e bevo il tuo fiato, dolcissimo veleno” dalla poesia Il balcone di C. Baudelaire

View original post

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Nebbie della disperazione

  1. jalesh ha detto:

    Complimenti bei versi ed ottimo inserimento dell’incipit di Baudelaire. Bravissima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...