I veli

Svela l’immagine

che si nasconde dietro

veli trasparenti.

Di giorni lontani

dove semplici emozioni

rapivano cuore e anima.

Ora sono diventate

ragnatele grigie

con strappi consumati.

marinaoddone – cose da donne (immagine)+

Pubblicato in poesia | 2 commenti

Voce di un’estate

Il frinire delle cicale

richiamo dell’estate

di pinete lungo il mare.

Profumi di salsedine

mentre l’acqua

risplende di lampare.

La risacca ha note

lente che conducono

i pensieri in anfratti

interiori.

Voce di un’estate

calda di dolcezza.

marinaoddone – immagine -fotocommunity

Pubblicato in poesia | Lascia un commento

Abbraccio

Un abbraccio intenso

che spezza le catene

dell’emozione.

Apprezzandolo in quel

dono chiamato affetto.

Che come preziosa rarità

risplende nei vuoti

giorni che mormorano.

marinaoddone – immagine web

Pubblicato in poesia | Lascia un commento

Ricominciare

Creatura dalle dissonanze

perdute e verità amare.

Venti sconosciuti ritornano

levitare in te.

Ricomincia un nuovo percorso

forse instabile o forse sereno.

L’anima deve riconquistare

il suo equilibrio tra

vuote pareti distanti

dai tuoi occhi.

marinaoddone – immagine web

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Cerchi nell’acqua

Cerchi che si allargano

nell’acqua trasparente

come chimere desiderate.

Vagano sempre di più

fino a sparire come

la luna che si assopisce

dietro le montagne.

Cornici di vita appaiono

ascoltando la lieve onda

lasciando che l’anima

si allarghi come

i cerchi.

oddonemarina – immagine Dreamstime

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Varianti di sentimenti

Varianti di sentimenti

che pressano il futuro.

Una calma irragionevole

viene versata

nel tuo credere

portando l’inedia della ragione.

Come un vecchio trave

che scricchiola e si sbriciola.

L’urlo si confonde nelle

pieghe dell’anima

immergendo radici

che stritolano il pensiero.

oddonemarina – immagine COC

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Così i riflessi

Poco poco

il chiarore

si affaccia.

Dove ali leggere

ronzano senza tregua

ricercando vuoti

angoli dove posarsi.

Così i riflessi

mentali si allontanano

da ciò che sei.

Barricandoti dietro

confusi pensieri

con porte di

legno massello.

oddonemarina – immagine Istockphoto

View original post

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Sinfonia dei cinque sensi

(Olfatto) SVANITO

Il tuo profumo

mi richiama

ogni volta che ci sei.

Però ho un’anima di carta

e mi accorgo che

ora è svanito.

oddonemarina – immagine Vanityfair

incipit:Ho un’anima di carta (Fine)

Pubblicato in poesia | 1 commento

Sinfonia dei cinque sensi

(Vista) MAGICO MONDO

Ogni volta che vedo

un panorama

il mio mondo

diventa magico.

E la mia anima di carta

s’insinua nella

sua bellezza.

oddonemarina – immagine WeShoot/viaggi fotografici

incipit: Ho l’anima di carta (CONTINUA)

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Sinfonia dei cinque sensi

(Udito)P IEGHE DELLA MEMORIA

Una canzone dei ricordi

s’insinua nella mia

anima di carta.

Il suo suono mi

accompagna nelle

pieghe della memoria

marinaoddone-TripAvisor

incipit:Ho un’anima di carta (CONTINUA)

Pubblicato in poesia | 5 commenti