Ringraziamento

Terra promessa

sei tu, che ascolti

la mia voce per te.

Perdute lacrime

nello scantinato

del dolore.

Ricchezza il tuo volto

nell’agonia del giorno.

Ti dono una carezza

di umana riconoscenza.

 

oddonemarina-immagine web

Annunci
Pubblicato in poesia | 3 commenti

Nascondi

Nella luce del giorno

appendi il mal di vivere

racconti il sogno

o ascolti l’anima.

Nel tramonto lo sguardo

si spegne e il bagliore

dell’ultimo raggio

ghermisce il sorriso.

La notte lugubre

compagna scandisce

le ore che ti separano

dalla luce.

 

oddonemarina – Frammenti di Aria

Pubblicato in poesia | 2 commenti

Per un momento

Felicità per un momento

qualunque del giorno

godendo l’attimo e

assaporando il pensiero

che lo ferma nella mente.

Ma la strisciante inquietudine

tormenta l’esistere togliendo

quel qualcosa che recalcitra

nell’anima.

Sostare e attendere ancora

per scoprirne un’altro.

 

marinaoddone -libertà e arte/immagine

Pubblicato in poesia | 2 commenti

Dimmi pittore…

Dimmi pittore

nel mio ritratto

cosa vedi?

Simpatia, dolcezza o

forse un po’ di bellezza.

Ma l’anima

l’hai dipinta?

solo gli occhi

te lo diranno.

 

marinaoddone – immagine web

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Sentieri erbosi

Sentieri erbosi

camminano con me

nello spazio lucido

di fiori e farfalle.

Ombre scure di alberi

gremiti da foglie

dal profumo intenso.

Ascolto le rondini

dalle bianche pance

volare ed incrociarsi.

Attimi di serenità

vibrano nel cuore

che calmano la sua

affannosa corsa.

 

marinaoddone – immagine dal veb

 

Pubblicato in poesia | 2 commenti

Raccogliendo storie passate

Ossi duri, nel presente

ordinario, di futuri tormenti.

Sbiaditi pensieri che

vagano nell’anima scrostata

bordeggiando ansie e insicurezze.

Amare, guardare e sentire

nuove sensazioni, liberi pensieri

che accompagnano questo nuovo futuro.

Raccogliendo storie passate

in questo vaso che è la vita.

 

oddonemarina – foto di Ulderica Da Pozzo

Pubblicato in poesia | 2 commenti

Come un albero

Come un albero

nel deserto

la vita scompare

lasciando granelli sterili.

Vagando ritrovi

la tua oasi abbandonata

dove dissetarsi

cercando un po’ d’ombra.

Ascoltando i pensieri

disseccati dal sole.

 

marina oddone- dreamstime.com

 

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Dimenticando altre stagioni

I tuoi occhi profondi
come il Mediterraneo
la tua bocca, due petali
di pesco, ove le parole
trovano rifugio.
Il tuo viso ambrato
dal sole fecondo e
le tue mani operose
e profumate.
Mi lasciasti troppo presto
dimenticando altre stagioni.
Giaci ora nella tua terra
sfiorata dal mare con il suo bacio
ed io a consumarmi tra giorni
e notti senza il tuo sorriso.

oddonemarina -Goodreads

ispirazione dal romanzo “Graziella” di Alphonse de Lamartine

View original post

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Verità celate

Sopravvivere nel tenue

bagliore di un lampo

abbaglia l’anima

coro di voci intime.

Dietro siepi spinose

la forza di vivere

nel suo accordo stonato.

Verità celate che

macchiano sorrisi accennati 

nel caos del pensiero

vendute per un po’ d’affetto.

 

marinaoddone – immagine Agnese Ginocchio

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Nel silenzio di una notte di primavera

Pioggia annoiata

che sbava attorno

lasciando passare

qualche spiraglio

di sole.

Che scalda i vecchi

tronchi umidi

tra arcobaleni intrisi.

Pioggia leggera

come carezza setosa

che lava i tetti

neri di fumo.

Sgocciolando nelle

grondaie il suo canto

nel silenzio di una notte

primaverile.

 

marinaoddone

Pubblicato in poesia | 4 commenti