Recensioni e video

Per il  Petalo del Passato del mese di Novembre 2015 è stato scelto il brano:

Parabola di vita

di

Oddonemarina

Parabola della vita

Il mio abbandono
rinasce in me
ogni volta più grande.
Leggere immagini
sfocate dal tempo
opprimono il cuore.
La musica del ricordo
le sussurra piano e
il suo eco si disperde
nella parabola di vita.
L’avvio verso lidi dove
il ritorno è difficile,
verso una lacrima come
pegno di viaggio.

Oddonemarina

Recensione e video a cura di Jalesh

Il Petalo del Passato di questo mese di Novembre è stato assegnato a Oddonemarina . Abbiamo avuto il piacere di incontrare questa splendida autrice circa due anni fa ed abbiamo assistito gradualmente alla sua brillante crescita poetica. Versi timidi, dolci velati di nostalgia, di romanticismo e di grande impatto emotivo. Oggi siamo felici di premiare questo brano, intitolato ” Parabola della vita ” come miglior Petalo del Passato del mese di Novembre 2015,  dove Marina ci regala il suo passato, che traspare attraverso immagini
sfocate dal tempo, da una musica particolare, che riaffiora alla mente più vivo che mai. Ma ahimè il passato è passato ed oggi nel presente “ricordare” è molto difficile ritornare, e solo una furtiva lacrima ci rimane come pegno di questo lungo viaggio che è il Passato. Quale brano migliore per esprimere il concetto del Petalo del Passato? Una vera perla,  come sempre timida, dolce nostalgica ma di grande bravura poetica. Che dirti …leggerti è sempre una picevolissima emozione ed è con grande piacere che mi complimento insieme a tutta la redazione per questo brano magnifico. Bravissima

Jalesh

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Il Petalo del Passato del mese di maggio 2015

Cammino

di

Oddonemarina

Lungo il cammino
del passato, ritrovo
le mie pene.
Acque ormai stagnanti
in pozze prive di vita
che il sole asciuga piano.
Anche il presente viene
gettato in questa melma.
Il ricordo diventa meno amaro
e il cuore, meno appesantito
torna a galla.
Lacrime trasparenti
rigano il mio viso,
che le osserva svanire

oddonemarina – immagine web

Video e recensione a cura di Rosemary3

Il brano scelto per il “Petalo del Passato” del mese di Maggio 2015 è: “Cammino” di Marina Oddone.
Tutti noi de “La Nostra Commedia” ben conosciamo questa autrice che nel corso del tèmpo ci ha emozionato e continua ad emozionarci.
Ha un suo blog “Marina Oddone” , fucina di stupende sensazioni poetiche che incantano il lettore.
In questa lirica l’autrice pone l’accento sulle note di un dolente passàto che ancora le brucia, come ferita aperta.
Un passàto con un trascorso confuso, che apre varco a ricordi che via via divengono meno dolorosi, ed un presente, che riservando spazio ai ricordi lenisce le pene, alleggerendo il cuore che forse ancora tornerà a sperare.
E nonostante cocenti lacrime, l’animo suo confida in un’illusione: lacrime che presto svaniranno, giocando con un futuro che forse seco porterà le deluse attese.
All’autrice non possono che andare le nostre più vive congratulazioni, auspicando per il futuro che voglia ancora continuare ad incantarci
con pregevoli produzioni…

 

Il Soffio d’Amore di questo mese è il seguente brano:

UN CANTO

di Oddonemarina

 

Un canto soave feconda il cuore.
Un calore intenso quello che sento.
Il cadere in questo tumulto allontana
il fardello della vita.
Stringimi a te, parlando con me.
Guardami, sognami e scoprimi.
Trova un posto dove i tuoi occhi
riflettono nei miei.

oddonemarina

Recensione e video a cura di Jalesh

Il soffio d’amore di questo mese di maggio è “Un canto di Marina Oddone”. Un’autrice, che in poco  tempo si è fatta conoscere per la sua bravura e costanza nel seguire i nostri temi a volte molto difficili. Ho ammirato molto la sua perseveranza nello scrivere degli acrostici in primis semplici per poi arrivare a degli acrostici con tutte e 5 le parole guidate in brevissimo tempo.
Marina ha un bellissimo blog personale  che vi invito a visitare, in modo da conoscere meglio la sua dolcezza e sensibilità nonchè bravura, come lo dimostra in questo brano scelto come miglior Soffio d’Amore.
Un inno all’amore, un canto melodioso che pervade non solo il cuore ma tutto il corpo. Un invito ad amare delicatissimo, quasi avvolto in una nuvola di pudore. Una richiesta di trovare un posticino negli occhi,  l’anima dell’amore….
Che dirti Marina, felice di averti qui su LaNostraCommedia e leggerti sempre con un entusiasmo ed un piacere indescrivibile. Complimenti meriti un applauso.

Jalesh

Pubblicità

5 risposte a Recensioni e video

  1. jalesh ha detto:

    Sono davvero lieta di premiare questo meraviglioso brano…complimenti Marina un applauso

  2. tachimio ha detto:

    Sei davvero molto brava mia cara e meriti per queste due opere un applauso. Un abbraccio. Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...